RSS

>Per un paio di pantofole

15 Set

>
Aggiornamento giorno 16-09-2008

Hanno risposto al mio reclamo.

Per un paio di pantofole le Poste italiane si sputtanerebbero mai?

Oggi ho avuto la conferma!

Naturalmente il riferimento alla società Poste italiane in toto è una metafora…

Vi spiego cosa è successo.

Una mia cara zietta compie 93 anni, ed io volevo farle una sorpresa inviandole un regalo insieme ad un biglietto di auguri.

Ho utilizzato uno dei servizi di spedizione più comuni in Italia: Poste italiane.

Per la precisione ho utilizzato la spedizione paccocelere 3.

9,20 euro di spedizione!

Il pacco conteneva delle ciabatte, di nessun valore commerciale, solo un valore di tipo affettivo, essendo un regalo.

E’ risaputo che se si spedisce un pacco con le Poste italiane bisogna sempre fare il segno della croce che arrivi.

Ma c’è l’assicurazione! Direte voi!

Ma voi fareste un’assicurazione per spedire delle ciabatte?

Non pensereste mai che gli operai, addetti di turno, rubino le ciabatte.

Ed invece è successo!

La cosa più maliziosa e perfida è che hanno lasciato il bigliettino di auguri, in modo tale che il pacco arrivasse comunque e non ci fosse nessuna denuncia, essendo un pacco tracciato, ma le ciabatte SPARITE!

Bravi! Ottimo!

Capisco che la Società Poste italiane faccia tutti i controlli possibili, affinchè queste cose non avvengano, ma siccome non è la prima volta che mi succede…Preferirei che controllassero meglio i loro operai ladri!!

Per un paio di ciabatte…roba da matti!!!

Un’altra volta fecero la stessa cosa per un cd masterizzato con delle foto!

Che tristezza!

Nel frattempo ho fatto un reclamo tramite l’apposito servizio, dove ho scritto quanto segue:

Ho spedito un paccocelere3 con dentro delle ciabatte con un bigliettino di auguri. Il pacco e’ arrivato ma dentro c’era solo il bigliettino di auguri. Ma si puo’ perdere la faccia e la fiducia una societa’ servizi per un paio di ciabatte!? Grazie.

Voi dite che risponderanno?

Annunci
 
1 Commento

Pubblicato da su 15 settembre 2008 in poste

 

Una risposta a “>Per un paio di pantofole

  1. Anonymous

    17 settembre 2008 at 7:59 pm

    >AUAHAAHHAAUHAAUmio dio che schifo.Le poste pubbliche facevano schifo, quelle private fan cagare…+ o –

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: