RSS

>Il ritorno ai giochi di società casalinghi

28 Dic

> Immagine tratta da i sassi di matera la raccolta delle acque

Dall’articolo di Enrico Franceschini

Ritengo che il ritorno ad un passato “casalingo” possa stimolare la “socialità” che nelle grandi, come anche nelle piccole città viene a dilatarsi fino a sciogliersi in un “isolamento socializzato” dove tutti si conoscono ma l’aggregazione diventa un semplice bisogno temporaneo.
Il ritorno ad un passato sbiadito potrebbe servire a rinvigorire certi tipi di aggregazione sotto il falso aspetto del gioco.

Annunci
 
2 commenti

Pubblicato da su 28 dicembre 2008 in aggregazione, giochi di società, monopoli, socialità

 

2 risposte a “>Il ritorno ai giochi di società casalinghi

  1. Sergi0

    29 dicembre 2008 at 7:30 pm

    >Più che bisogno temporaneo, secondo me,è un’insoddisfazione per aggregazioni troppo temporanee.E sicuramente un passo al passato non sarebbe male…ed io da buon cittadino questa cosa la vivo proprio forte…C’è una mancanza di “socialità” ed una proliferazione di rapporti effimeri.Sergi0

     
  2. Esperto SEO

    13 febbraio 2009 at 7:52 pm

    >Come non darti ragione amico mio.. Io posso segnalare i miei preferiti :)Sicuramente va bè Monopoli, e RisikoBanali, ma sempre al top, e poi anche se one to one, non disprezzo gli scacchi 😉

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: