RSS

>La teoria dei piccoli passi

02 Mar

>

“la teoria dei piccoli passi”

Accade che le innovazioni talvolta sono sub-inconsce e che serve(ono) alcuni input per innescare il motore che le faccia sviluppare.

E’ il caso affrontato oggi da Stefano Epifani in un contesto del tutto Istituzionale ma con il cuore pulsante di un gruppo di imprenditori intenti a capire:

Cosa è un blog?
Ma se io apro un blog cosa devo fare dopo?
Mi sono arrivate delle email che mi propongono l’apertura di un profilo facebook, cosa faccio, accetto?
E tante altre domande che trovano giustificazione dal fatto che tutti sono(siamo) consapevoli che prima o poi una mossa dobbiamo farla….

Tutte cose discusse attraverso un dialogo innescato da una presentazione del tutto informale
( quando si dice “praticare” il web 2.0 e non “solo” predicarlo“….) 😉

Il problema come dicevo su un altro post non è tanto il “cosa” ma il Come?

Per adesso , ricollegandomi con l’incipit del post, un piccolo passo è stato fatto, per essere poetici, un primo miracolo oggi è avvenuto…. i piccoli passi successivi stabiliranno il “come”.

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 2 marzo 2010 in comunicazione, pmi, Web 2.0

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: