RSS

>Il marketing ammazza panino

02 Ago

>

Gli esperti, con il senno di poi, commentano che non è stata poi così tanto una sorpresa …


In realtà qualcuno, tra i quali anche io, lo avevano premesso … Il panino “made in Italy” era una trovata di marketing diabolica ma che si basava sul preconcetto che chi acquista lo fa solo e “SOLAMENTE” per immagine; purtroppo ( per gli ideatori) nel caso del cibo questo assioma è leggermente più debole di altri settori al quale viene applicato con successo, vedi l’abbigliamento.

Ma l’investimento in brand di panini sembra non arrestarsi esiste anche la versione ticinese del Mcpanino ovvero il Mcticino.

A voi la scelta quindi…

Per i fanatici del panino, ma anche i meno schizzinosi, c’è sempre da rivalutare il mitico “zozzone di Roma” o per i viziati il celeberrimo lampredotto fiorentino che, a quanto pare, è una delizia per palati fini.

*Immagine panino tratta da ilcomunicatore
Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 2 agosto 2010 in marketing, mcitaly, panino

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: